Orme Nere e Bianche IV: grande partecipazione e soddisfazione

Orme Nere e Bianche IV: grande partecipazione e soddisfazione

Domenica 07 maggio 2017 si è tenuta la quarta edizione di Orme Nere e Bianche, la camminata interculturale che unisce africani, italiani e persone di altre nazionalità interessate a scoprire i luoghi più importanti della nostra bella città. Nonostante qualche assente spaventato dalle previsioni meteorologiche, i partecipanti sono stati 50, un numero più che soddisfacente visto la giornata grigia e fredda.

Sotto la guida della nostra socia Debora Meggiolaro abbiamo potuto godere dell’imponente ricchezza architettonica e artistica della nosta città, senza dimenticare qualche anedotto: abbiamo ad esempio scoperto il pozzo dell’amore, i reperti romani nascoste tra i negozi di corso porta borsari e altre particolarità. Come l’anno scorso il percorso si è concluso con la visita all’Arena il cui ingresso gratuito è stato concesso dal Comune di Verona che ha patrocinato l’evento valutatandolo molto importante per la contaminazione culturale in città. Dopo l’Arena, ci siamo diretti al parco dei Missionari Combiani per un succulento pic nic a base di cous cous vegetariano, insalata di patate, bignè del cameroun, panini, affettati, verdure e dolci.

Una giornata piuttosto fresca senza pioggia, partecipanti allegri e curiosi, una guida molta disponibile. E infine circa 800 Kcalories bruciate a percorso terminato. Insomma una giornata d’incontro, di dialogo, di conoscenza e anche di sport. Sia per i bambini che per gli adulti.

Orme Nere e Bianche è nata 4 anni fa con l’esigenza di unire africani , italiani e non solo, in un territorio, una città che è loro comune. Più passano gli anni e più cresce la partecipazione e la volontà di esserci. Ci rivedremo presto con altre proposte di gite fuori porta.

Info sull'autore

Prosper Nkenfack administrator

Commenta